Capelli Ramati: a Chi Stanno Bene e Quale Tonalità Scegliere

Capelli Ramati: a Chi Stanno Bene e Quale Tonalità Scegliere

Capelli Ramati: a Chi Stanno Bene e Quale Tonalità Scegliere

Desiderate dare luce ai vostri capelli? Perché non puntare allora sul ramato? Se non sapete quale tonalità è più adatta a voi, prima di scegliere quella giusta ecco tutte le nuance dei capelli ramati!
capelli ramati

Il colore dei capelli, insieme al taglio, è uno degli elementi principali per esaltare la bellezza di ogni donna. Se desiderate capelli ramati ma non sapete quale tonalità scegliere, niente panico: è possibile trovare la nuance giusta a seconda del colore della propria carnagione.

Esistono infatti differenti tonalità di rosso rame, ognuna avente determinate caratteristiche. Le nuance del rame non donano però a tutte: bisogna dunque optare per questa tipologia di colore facendo molta attenzione prima di procedere a realizzarlo sulla chioma.

Vediamo insieme quali sono le varie tipologie di rame e soprattutto a chi sono maggiormente adatte.

1. Capelli castani ramati

capelli castani ramati

Se siete castane, per dare luce alla chioma potrete optare per sfumature ramate. In questo caso i colpi di luce color rame rappresentano un’ottima soluzione sia per capelli castano scuro che chiaro, dovrete solo decidere se farne pochi per ottenere brillantezza oppure molti per un hair look più deciso. Come decidere? In base alla vostra carnagione: se siete chiare potrete realizzare riflessi ramati appena accennati per vivacizzare l’incarnato, mentre se la vostra carnagione è olivastra potrete invece permettervi un effetto più accentuato in modo che il contrasto sarà ancora più evidente.

2. Capelli rossi ramati

capelli rossi ramati

La tinta rosso rame rappresenta la vera protagonista di questo inverno e forse quella più gettonata anche tra le star. Quando sceglierla? Quando si ha la carnagione particolarmente chiara e si desidera esaltare il colorito latteo. I capelli rossi color rame donano un look sofisticato agli incarnati chiari e aiutano a mettere in risalto gli occhi verdi o azzurri.

Sconsigliato invece per tutte coloro che hanno una pelle olivastra e capelli scuri in quanto tenderebbe a spegnere l’incarnato piuttosto che illuminarlo.

3. Capelli ramati chiari

capelli ramati chiari

Tra le varie sfumature del rame, quelle chiare si avvicinano al color carota e al biondo dorato. A chi stanno bene? A carnagioni di porcellana, ovvero chiarissime, e a tutte coloro che hanno capelli naturali già di per se chiari come il biondo o il castano chiaro.

I capelli ramati chiari esaltano inoltre non solo carnagioni pallide ma anche occhi chiari. Via libera dunque se avete tratti nordici e occhi azzurri o verdi.

4. Capelli ramati scuri

capelli ramati scuri

I capelli ramati scuri sono adatti a tutte le donne more. Se siete scure optate per un colore caldo con una base più scura, in questo modo eviterete di sottoporre i capelli ad una decolorazione rischiando non solo di ottenere un colore ramato sbagliato e poco naturale, ma anche di sfibrare troppo la chioma. Orientatevi dunque su una nuance ramata scura adatta maggiormente ad incarnati olivastri. Con questa tipologia di colore esalterete i vostri lineamenti e otterrete un look deciso ed elegante.

Se desiderate un cambio look stravolgente potrete scegliere di realizzare una tinta dai riflessi ramati scuri oppure dei riflessi tono su tono. Se desiderate invece un look diverso ma senza un cambiamento radicale potrete invece optare per dei riflessi di luce, per le meches o per un degradè sempre sui toni del ramato scuro. Qualsiasi sia la vostra scelta è preferibile recarsi dal parrucchiere che saprà sicuramente consigliarvi la tecnica di colorazione giusta in base alle vostre richieste e ai vostri gusti personali.

5. Capelli ramati corti

capelli ramati corti

I colori ramati si adattano bene non solo su chiome fluenti ma anche su capelli corti.

Per un look decisamente più aggressivo tra le diverse scelte potrete optare per un pixie cut ramato rasato da un lato e più lungo dall’altro, con un ciuffo leggermente spettinato che potrete modellare con prodotti specifici come la cera per capelli.

Se invece non vi sentite pronte per un taglio così particolare potrete scegliere un classico bob corto con o senza frangia oppure un caschetto più corto dietro e più lungo sul davanti.

Le sfumature del ramato sono davvero tante: non vi resta che scegliere quella giusta per voi!

 

(Fonte:bellezza.robadadonne.it)

Commenta

Leave a Reply

*

error:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi